Attrezzatura Nordic Walking

Come in qualsiasi attività sportiva, la scelta dell’attrezzatura giusta è importante per conseguire benefici ottimali. Il Nordic Walking richiede l’utilizzo di particolari bastoncini, realizzati in materiale composito (fibra di vetro/carbonio) rigido ma leggermente flessibile, che li rende eccezionalmente leggeri consentendo all’oscillazione del braccio di essere naturale, cosi da eliminare indesiderate vibrazioni che potrebbero essere trasmesse alle articolazioni ( braccia, spalle, gomito e polso)

Quando si sceglie un bastone da Nordic Walking occorre valutare attentamente le caratteristiche e la qualità di tutte le sue componenti:

  • parte superiore – una manopola ergonomica e lacciolo speciale per il Nordic Walking
  • parte centrale – una canna resistente, leggera, rigida o leggermente flessibile
  • parte inferiore – una punta e un gommino da asfalto appositamente studiati

Il lacciolo 

  • facilmente regolabile per adattarsi ad ogni tipo di mano, consente di esercitare la pressione sul bastone durante la serie di movimenti delle braccia
  • permette al braccio di portare il bastone da dietro in avanti durante la fase di oscillazione, producendo così un rilassamento a livello di collo, spalle e mani durante tale movimento
  • funge da appoggio per la mano, qualora necessario, consentendo di impugnare fermamente il bastone senza dover esercitare pressione in fase di spinta

queste caratteristiche del lacciolo garantiscono una circolazione del sangue senza restrizioni

La canna 

deve essere leggera, permettendo all’oscillazione del braccio di essere naturale; la pesantezza infatti modificherebbe la serie dei movimenti, trasmetterebbe forti vibrazioni alle articolazioni delle braccia, creerebbe tensione nei muscoli del collo e delle spalle

La punta 

  • è dotata di un veloce sistema di sgancio per una facile sostituzione
  • possiede una punta in metallo duro, inclinata in avanti per favorire una presa ottimale durante la fase di appoggio sul terreno
  • fornisce una stabile tenuta su superfici dure o ghiacciate, dando sicurezza

Il gommino da asfalto 

viene applicato sulla punta; è studiato appositamente per poter camminare su superfici dure come l’asfalto; attutisce in maniera efficace l’impatto del bastone, smorzando ulteriormente gli shock da impatto nelle articolazioni coinvolte

Bastoncini-MisuraQuale bastone?

Nello scegliere la corretta lunghezza del bastone, si può utilizzare la formula altezza x 0,68 scegliendo la misura più prossima per difetto (i bastoni sono normalmente disponibili in misure fisse, ad intervalli di 5 cm).

E’ comunque raccomandabile prendere in considerazione anche altri fattori, come le proporzioni degli arti, la lunghezza del passo, la mobilità delle articolazioni, la forma fisica. L’angolo del gomito deve essere al massimo di 90° impugnando la manopola del bastone con la punta appoggiata sul terreno.

Un Instructor ANWI è in grado di consigliare al propri clienti la giusta lunghezza del bastone.

L’altezza della persona in relazione all’altezza dei bastoncini

L’abbigliamento 

La condizione di forma fisica, il metabolismo e la tolleranza al caldo e al freddo sono diverse per ciascuno di noi; ciò sta a significare che non esiste un consiglio standard per l’abbigliamento: ogni persona deve individuare la combinazione d’abbigliamento più confortevole per se stesso, in base alle circostanze della camminata.

L’ abbigliamento a strati è pratico, ma bisogna ricordare che il numero di strati necessari dipende sia dalla situazione climatica che dal calore prodotto dal corpo. I primi strati servono per assorbire il sudore in modo tale da lasciare il corpo asciutto. Tra gli strati dovrebbero esserci strati di aria, che forniscono una sorta di ventilazione al corpo e isolano al contempo dal freddo. Lo strato di abbigliamento esterno protegge dalla pioggia e dal vento ed è necessario che sia traspirante e confortevole. La combinazione di strati deve essere adattata alle circostanze climatiche prevalenti.

Le scarpe

Durante l’allenamento le scarpe sono molto importanti: taglia e calzata corrette rendono ancor più piacevole il Nordic Walking e contribuiscono ad una migliore qualità dell’allenamento. Più ci si sente a proprio agio, migliori benefici si avranno per il benessere generale; le scarpe per la camminata fitness e le scarpe da corsa devono fornire un perfetto supporto al piede e correggerlo se necessario (piccole deviazioni). Anche la flessibilità del materiale è molto importante per offrire una buona capacità di rullata del piede.

Scarpe da camminata di buona qualità forniscono sufficiente spazio per le dita dei piedi, hanno una solida suola, danno sostegno e beneficio ad un’alta funzionalità della muscolatura del corpo durante la camminata o altre forme di attività fisica.